9 buoni motivi per usare una e-bike - Emotion Bike - Servizio di noleggio ebike e tour con bicicletta a pedalata assistita a Rimini e in Romagna
skip to Main Content
ciclista in ebike davanti al ponte di tiberio di rimini

9 buoni motivi per usare una e-bike

Usare una e-bike come mezzo di trasporto. Una tendenza che ad oggi fa numeri interessanti per il mercato.

Il mercato delle e-bike in Italia ha conosciuto un vero e proprio boom di vendite ed è ancora in crescita, come confermano i dati raccolti da Confindustria ANCMA.

Da questi è sorto che le biciclette in Italia vendute nel 2018 sono state circa 1.600.000, di cui 173.000 e-bike, che hanno avuto un aumento del 16,8% rispetto al 2017, mentre l’export di e-bike raggiunge i 42 milioni di euro, sforando il + 300% del 2017.

Perché preferire la bici a pedalata assistita a quella classica?

In generale queste biciclette rispecchiano le tendenze necessarie di sviluppo sostenibile del pianeta, hanno bassi costi di gestione e allo stesso tempo consentono al ciclista di spostarsi velocemente e agilmente senza faticare, soprattutto in salita e nelle ripartenze, dove la spinta deve essere maggiore.

Inoltre, hanno in comune con le bici muscolari tutti i benefici per la salute del corpo e della mente portati da sana attività fisica in bici. E non serve essere ciclisti professionisti per utilizzare una e-bike, infatti lo sforzo necessario è meno intenso ma più costante, sforzando meno le articolazioni.

Inoltre, le biciclette a pedalata assistita non inquinano, non hanno emissioni nocive e sono silenziose. Oggigiorno, sono il mezzo perfetto per lo sviluppo di una mobilità sana e sostenibile, in contrapposizione all’utilizzo dell’automobile.

9 buoni motivi per cui usare l’e-bike

1. Con le e-bike pedali meglio: puoi andare più lontano, vai più veloce e ti stanchi meno

I benefici per la salute che si ricavano dall’utilizzo di una e-bike sono praticamente gli stessi delle bici muscolari, il vero vantaggio è quello che puoi percorrere maggiori distanze senza fatica. Infatti, grazie al motore della bici, che si attiva quando il ciclista pedala, si ha la possibilità di poter scegliere il livello di sforzo da esercitare.

2. Sei più costante nell’usarla

Secondo uno studio del TRL – Transport Research Laboratory, le bici regolari hanno un utilizzo molto inferiore rispetto a quelle con il motore. Il 30% delle persone che possiede una e-bike la utilizza almeno una volta al giorno, mentre circa l’80% la utilizza almeno una volta a settimana, contro un 25 volte l’anno della bici normale.

Questo succede perché si è più spronati e invogliati ad usarla grazie allo sforzo più regolare che offre una bici a pedalata assistita.

3. Fa bene alla salute e alla linea

Nonostante l’e-bike abbia il motore, è necessario pedalare perché vada avanti. Ciò ha effetti positivi sul cuore, i polmoni e per la pressione del sangue, oltre a ridurre il livello di stress ed essere positivo per la mente.

Le e-bike, inoltre, sono adatte a tutti. Tanto è vero che anche quelle persone che vorrebbero andare in bici ma sono frenate dalle condizioni fisiche possono usarle senza problemi.

Oltre a questo servono anche per tenersi in movimento e migliorare il proprio fisico.

Basta anche solo utilizzarle ogni giorno per andare a lavoro per fare dell’esercizio fisico. Grazie all’aiuto del motore non si arriva a destinazione affaticati e sudati, come avviene con le bici normali, ma ci si muove in modo graduale e non stressante per le articolazioni.

Le e-bike sono perfette anche per coloro che invece voglio spingere di più sui pedali, per cui basta impostare un livello di assistenza basso.

una-ebiker-si-rilassa-in-una-bella-giornata-primaverile

4. Se la usi quotidianamente risparmi e il portafoglio ringrazia

La spesa maggiore che bisogna affrontare è quella del primo acquisto: una e-city bike valida può costare tra i 1000 e i 2000 euro. Dopodiché le spese riguardano la normale manutenzione e il cambio, ogni 2/3 anni circa, della batteria. L’unica spesa “quotidiana” è quella della ricarica elettrica, che ha un’incidenza sulla bolletta simile a quella di ricaricare un telefono tutti i giorni.

Detto questo, comprare un’e-bike è meno dispendioso che acquistare una macchina, assicurarla e farle il pieno ogni volta che ne ha bisogno. Inoltre, è più comoda dei mezzi pubblici.

5. Sono perfette per muoversi in città

Le e-bike, oltre ad aiutare a risparmiare, evitano lo stress di rimanere bloccato nel traffico o di viaggiare mezzi di trasporto affollati. In aggiunta, le e-bike possono essere parcheggiate ovunque, senza bisogno di pagare il parcheggio, sempre che se ne trovi uno libero.

Infine, potendo contare sull’assistenza del motore, ci si stanca di meno. E se la giornata è stata pesante, pedalare aiuterà a sollevare il morale.

ciclisti-con-bicicletta-a-pedalata-assistita-a-Rimini

6. Sono più sicure delle bici regolari

Usare una e-bike permette di avere un tempo di ripartenza dopo essersi fermati ad un incrocio o ad una rotonda molto minori, ciò permette di non intralciare le automobili. Infatti, il motore fa accelerare in minor tempo e aiuta ad uscire dalla zona di pericolo il più velocemente possibile.

Infine, potendo tenere il passo più facilmente in mezzo al traffico, meno macchine, autobus e camion avranno necessità di sorpassarti, il che garantisce una guida più sicura.

7. Non inquinano

La bici elettrica ha vantaggi anche per l’intera società perché non inquina, è silenziosa e non rilascia nell’aria sostanze nocive. In aggiunta, una bici occupa molto meno spazio di un automobile sulle strade, liberandole da ingorghi e parcheggi selvaggi.

8. Le e-bike aiutano a guardarsi intorno mentre si pedala

Le e-bike sono perfette anche per viaggiare. Generalmente hanno pneumatici più spessi ed è possibile trasportare fino a 300 kg con una e-bike valida.

Questo significa che sono adatte e comode anche per percorrere distanze lunghe, perché il motore può venire in aiuto quando i bagagli pesano troppo e affaticano la pedalata.

9. Le e-bike sono divertenti da usare

Andare in bici è già divertente di suo, con una spinta in più lo è il doppio! Le bici elettriche possono aiutare tutti ad usare di più la bici e vivere meglio. Si potrà poi riscoprire la gioia di avere il vento in faccia e di ridare vita alle strade cittadine.

Back To Top